Ho tanti ricordi e continuo a tornarci. POSTI DA VISITARE IN ITALIA CENTRALE. Interamente cinta dalle mura, la “città alta” è il cuore storico di Bergamo, raggiungibile a piedi o, meglio, con la funicolare, un’esperienza a cui vi consigliamo di non rinunciare, se non altro per la veduta panoramica. Tanti gli animali e le piante da vedere e imparare a conoscere in compagnia di tutta la famiglia. Se avete un pochino più di tempo a disposizione per girare, potrebbe farvi comodo un elenco di luoghi da visitare in Italia nell’arco di un weekend. In prossimità dell’arco si trova anche un comodo parcheggio (tariffe nella media), in cui … Il Duomo di Lodi, in stile romanico, è una delle chiese più grandi della Lombardia. Conosciuta per la sua maggior attrazione, Le Isole Borromeo, Stresa ha anche altri posti da vedere. Piazze e vie del centro storico, come. Como è una città molto romantica e ricca di storia. Bella la veduta sul lago, sul Golfo di Angera, su Arona e sull’Isolino Partegora. E’ la meta perfetta per una gita fuori porta di un giorno partendo da Milano. Scoprirete due anime, quella di Ragusa e quella di Ragusa Ibla, diverse almeno in parte, anche se profondamente e necessariamente legate. Neanche un’ora di auto partendo da Milano e arriverete a Trezzo d’Adda. Lecco è anche la “città dei Promessi Sposi” e sono in molti a visitarla seguendo gli itinerari manzoniani. Le sue acque sono sicure e basse per nuotare e, proprio sulla riva, c’è un campo da pallavolo a disposizione di chiunque abbia voglia di fare una partita. Ebbene, qui troverete la dimora (e soprattutto la biblioteca) del loro celebre creatore, Giacomo Leopardi. Se siete curiosi e volete saperne di più leggete qui: Cosa vedere a Orvieto e dintorni. Da Capo Sandalo a Sa Buddidorgia, i migliori posti da visitare in Sardegna tra quelli meno conosciuti! 8 Comments. Partiamo da quei genitori che hanno allevato dei piccoli esploratori e mandiamo tutti a pochi ... Volete sapere quali sono i migliori posti dove andare in una giornata di pioggia in ... di pioggia. Estremamente votata al volere, e soprattutto al potere, del mare. Leggi l'articolo Idee per le vacanze. non delude, benché sia molto meno celebrata rispetto ad altre località della regione. Basta solo saperli cercare). Stresa ha, piu o meno, 5000 abitanti ed è una chicca del Lago Maggiore. Con lo stesso biglietto, all'interno della Cattedrale, è possibile visitare la Cripta di Santa Reparata, la quale conserva i resti dell'antica basilica di Santa Reparata e presenta un meraviglioso pavimento formato da un mosaico policromo. Se amate la montagna e le escursioni ma non volete rinunciare alle visite culturali, la Valchiavenna può fare al caso vostro. Posti da visitare, tuttavia, non ne mancano, anzi la città offre alcuni tesori artistici di grandissimo valore (da non perdere la galleria di affreschi secenteschi della Beata Vergine del Soccorso) oltre a un centro storico antico e ricco di storia. 7 Novembre 2020, 09:16, by Il complesso monumentale del Vittoriale degli Italiani è anche, e soprattutto, un elogio della “vita inimitabile” di D’Annunzio, il poeta-soldato che proprio nel mausoleo del Vittoriale è sepolto e riposa. Probabilmente, se fossi straniera, di scoprire le città da visitare in Italia, grandi o piccole che siano, non mi stancherei mai. L’altopiano noto come Piani dei Resinelli è situato sulle Prealpi Lombarde, alle pendici del Gruppo delle Grigne. Quanto può essere meravigliosa, Ravenna, tra le città italiane più belle, con quei tesori bizantini luminosi di colore e nascosti all’interno di basiliche e monumenti? L’immagine che ho scelto di inserire in questo post è quella che ho più impressa nei ricordi, che poi è la prima con la quale Cividale mi ha accolta al suo interno: il Ponte del Diavolo sul fiume Natisone. Potete, comunque, approfittare per fare una gita fuori porta in zona, alla scoperta dell’Oltrepò pavese. Ricordo i palazzi monumentali, la Piazza delle Erbe e i giardini del Castello, dove io e la mia amica scattammo foto fino a sfinire le fotocamere. Il borghetto è noto per la presenza dell’antica centrale idroelettrica Taccani e di uno dei più bei castelli della Lombardia, il Castello Visconteo. Ne ho parlato qui: Urbino in un giorno. E, in effetti, dei tratti che di solito si attribuiscono alle città toscane Livorno ha ben poco, almeno a un primo sguardo. Pisa. Sarà per il candore della pietra, per il perpetuo fiorire del, È il momento di dirigerci verso un’altra regione che amo molto, le, da raggiungere per un’immersione di poesia e amore. Le incisioni sulla roccia del Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane sono uno degli esempi di arte rupestre meglio conservati e più importanti al mondo. Il Parco Di Villa Pallavicino. La trovate in questo elenco di città da visitare in Italia nell’arco di una giornata perché io ce l’ho fatta a vederli quasi tutti, i suoi straordinari. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Una gita da fare in giornata, ideale per un breve viaggio all'aria aperta, tra il trekking e la natura è il giro ad anello sui monti del lago di Mergozzo. Partendo da Milano si impiega un’oretta per raggiungerla in macchina, ma chi ama la due ruote può ipotizzare di pedalare da Milano a Pavia percorrendo il Naviglio Pavese. E difatti, Arezzo, non delude, benché sia molto meno celebrata rispetto ad altre località della regione. Per la seconda tappa del mio tour tra le piccole città italiane da visitare in un giorno arriviamo in Toscana. Signorile quanto basta, decadente al punto giusto. Pavia è una città a misura d’uomo, piacevole da visitare a piedi o in bicicletta. Passa una buona giornata! Altra scoperta recente. O, ancora, per giungere alle splendide Oasi del Delta del Po. Cosa vedere in Sicilia: 25 posti da non perdere, Cosa vedere nelle Marche: itinerario tra le località più belle. Se non vi lasciate intimorire dall’acqua gelida del Fiume Verzasca, potete tranquillamente fare il bagno, prestando però sempre la massima attenzione (soprattutto in presenza di bambini!). Grazie mille per aver citato Pavia, città poco conosciuta. 6 gite in giornata da Trieste da non perdere Le gite di un giorno da Trieste in treno sono il modo ideale per rendere perfetto un soggiorno nel capoluogo friulano. Il tutto, sempre con quell’irresistibile profumo di acqua salata nelle narici. Ma anche Pavia merita che le dedichi al più presto un post tutto suo. Prendetevi il dolce che questa città sa inaspettatamente offrire: dalle testimonianze della storia antica alle splendide piazze, dal. Da Nord a Sud, ecco i più bei castelli italiani in cui si può pernottare per vivere una notte da favola. Probabilmente una delle perle più preziose del nostro centro Italia. Indimenticabili i paesini dell’Oltrepò. L’UNESCO ha dichiarato Crespi D’Adda Patrimonio dell’Umanità in quanto è ritenuto il villaggio operaio più completo e meglio conservato del Sud Europa. E’ obbligatoria una sosta in Piazza Duomo, su cui è affacciato il Duomo di Crema. Ah, il Nordest che tanto amo. La maggior parte delle foto pubblicate negli articoli sono di proprietà del sito e coperte dal diritto d’autore. Elegante e romantica nella passeggiata sulle mura antiche. ha ben poco, almeno a un primo sguardo. E’ meglio scegliere un hotel a Buda o Pest? Se poi volete fare un giro nei dintorni potete trovare qualche idea nel post Siracusa e dintorni: a sud del sud. 28 Gite, Escursioni e Posti da Visitare in 1 giorno da Napoli Scopri la nostra lista delle migliori gite di un giorno da Napoli e non perdere l’occasione di esplorare posti meravigliosi in Campania e nelle regioni vicine. A proposito di laghi e borghi caratteristici. A Mantova lego il ricordo felice di uno dei tanti (ma comunque sempre troppo pochi) giri fatti assieme alla mia migliore amica. A 2 ore e mezza da Milano, la Valchiavenna vi attende con i suoi scenari naturali spettacolari, tra borghi, cascate, montagne e santuari, di cose da fare ce ne sono davvero per tutti i gusti. E poi, osservatela dall’alto, assieme al suo porto, affacciandovi dalle torri della Fortezza Vecchia. Scolpita nella storia degli italiani come degli austriaci, degli sloveni, degli ungheresi. Terra che non delude mai, persino nelle sue gemme più nascoste. Tra le città d’arte lombarde, Mantova è sicuramente una di quelle da vedere almeno una volta nella vita. Duino, Trieste (Friuli Venezia-Giulia) A poca distanza da Trieste e dalle sue località balneari, Duino è conosciuta principalmente per il suo castello affacciato sul mare, costruito nel 14° secolo. È il momento di dirigerci verso un’altra regione che amo molto, le Marche. Se vi trovate a Torino per poco tempo e non ci siete mai stati prima e avete voglia di fare un tour rapido delle attrazioni e delle cose da provare in città in un solo giorno, Guida Torino vi propone un mini-tour del capoluogo piemontese.Per non perdere le migliori cose da vedere, fare e mangiare a Torino. Nel corso dei decenni tanti “eroi” del ciclismo hanno donato al Santuario del Ghisallo cimeli, maglie, bicilette ed oggetti personali, come le biciclette usate da Bartali, Coppi e Merckx nelle loro vittorie al Tour de France, la bicicletta di Gimondi usata nel Giro d’Italia del 1976, una bici speciale usata da Moser per ottenere il record dell’ora, tantissime maglie rosa, gialle e iridate. Per raggiungere il Fiore di Pietra di Mario Botta si parcheggia la macchina al Rifugio Bellavista, si imbocca il sentiero ben segnalato e in circa un’ora e mezza si giunge sulla vetta dove, maestoso, fa mostra di sé il Fiore di Pietra. Ma ho amato fortemente i colori accesi dei suoi tramonti e i mille toni azzurri della sua baia. Impossibile non desiderare di fermarsi più a lungo da queste parti. Il Lago di Varese, a circa 6 chilometri dalla cittadina lombarda omonima, è circondato dalle Prealpi e rappresenta il luogo perfetto per una gita fuori porta all’insegna della natura e del verde. Altro luogo di ricordi dolci e potenti al tempo stesso, di chiacchiere sul più e sul meno e di timide passeggiate mano nella mano. Il Lago d’Orta è piccolo ma suggestivo. Ma Ferrara va esplorata a piedi (o in bici) e con calma, anche al di là dei monumenti e delle piazze principali. Quel qualcosa tipico dei paesini di mare della Sicilia e che non smette di brillare mai, in agosto come in gennaio. Bella la Certosa e belli anche i dintorni. Ve le ricordate le, Tra le città da visitare in Italia in un giorno voglio stuzzicarvi con un’altra tra le località toscane meno conosciute. Il mio tour tra le piccole città da visitare in Italia prosegue con quella che potrebbe essere la protagonista di un quadro stupendo e irripetibile. Da Milano ci si arriva in un’oretta e mezza e si può visitare la città in giornata, in compagnia di tutta la famiglia. Una gemma del Nord elegante e colorata, immersa in uno dei panorami naturali più straordinari che possiamo vantare tra i nostri confini. Una volta mi sono sentito dire che è in provincia di Milano, eppure è una delle province italiane storiche, esiste sin dal 1859. In vacanza oltre al relax c’è il desiderio di scoprire e conoscere posti nuovi. Gli amanti del verde, della natura e dell’aria aperta non possono non apprezzare questo immenso parco. Lasciate a casa gli stereotipi che dipingono, come la regina delle riviera, delle spiagge e delle disco. Gli amanti di passeggiate e trekking apprezzeranno i numerosi sentieri, adatti a tutti i livelli di preparazione. Gli amanti della due ruote apprezzeranno la possibilità di percorrere in bicicletta la pista ciclo-pedonale di 27 chilometri che permette di raggiungere e vedere diversi borghetti caratteristici. Tutto il centro storico di Crema è una gemma un po’ medievale e un po’ rinascimentale. Il meglio di Carpi io l’ho trovato all’interno del Museo Monumento al Deportato Politico e Razziale: non un’esposizione come le altre bensì una lunga raccolta di testimonianze brucianti. Se avete una mattinata o un pomeriggio da dedicare alla conoscenza del Gargano date un occhio alla nostra selezione di posti da visitare in mezza giornata. Roma è una città immensa, ricca di storia e di cose da vedere . Siamo nel sud est della Sicilia, in quella che assieme a Modica e Scicli rappresenta una delle, A Ragusa scenderete e salirete tante scale. In particolare una (Associazine Calyx) combina la scoperta naturalistica del territorio, alla visita di monumenti e centri storici e alla degustazione di vini e prodotti tipici.